Uova e crescita muscolare

Come abbiamo scritto più volte in questo Blog, le uova per decenni sono state demonizzate per il loro contenuto in colesterolo e la presunzione che questo facesse elevare il colesterolo ematico.
Non voglio addentrarmi in questi meandri più filosofici che medici, in realtà, ma ragionare un po’ su quanto ho letto recentemente riguardo alla pratica, per chi vuole aumentare la propria massa muscolare, di utilizzare l’uovo intero, piuttosto che soltanto l’albume, che è una pratica comune tra i bodybuilder.

Questo è un argomento interessante, prorpio per noi Forever Young, poiché con l’avanzare dell’età la deplezione muscolare è una caratteristica della natura umana che può essere limitata soltanto con l’allenamento specifico e con l’alimentazione. Chi mi segue avrà certamente letto questo post sull’argomento, altrimenti vi consiglio vivamente di farlo.

Una recente ricerca, della Research Farm dell’University of Illinois, pubblicata sull’American Journal of Clinical Nutrition, che ha studiato gli effetti degli albumi e delle uova intere sulla sintesi muscolo-proteica, ovvero sulla crescita muscolare, ha verificato che esiste qualche cosa nel tuorlo che favorisce la capacità di utilizzare le proteine dell’uovo per la crescita muscolare.

Lo studio è stato condotto su dieci uomini di 21 anni di età media, praticanti sport di endurance, che hanno eseguito un singolo allenamento di resistenza e, immediatamente dopo l’allenamento, hanno consumato uova intere o albumi, per un apporto proteico complessivo di 18 gr.

In particolare, la ricerca ha rilevato che le uova intere producono una risposta del 40% maggiore nella sintesi muscolo-proteica rispetto ai soli albumi.

I ricercatori hanno “etichettate isotopicamente” l’amminoacido leucina, consentendo il monitoraggio della destinazione degli amminoacidi.

Sono stati prelevati campioni di sangue ed eseguite biopsie muscolari prima e dopo l’esercizio di resistenza e il consumo delle uova, per valutare il livello di amminoacidi nel sangue e la sintesi muscolo-proteica.

Il livello di amminoacidi nel sangue era simile in entrambi i gruppi, ma le uova intere producevano una risposta molto diversa nei muscoli e l’ingestione di uova intere, subito dopo l’esercizio di resistenza, ha prodotto una maggiore sintesi muscolo-proteica rispetto all’ingestione di soli albumi.

Quindi, forse aveva ragione Rocky Balboa, il pugile dello schermo, interpretato da Silvester Stallone, a ingurgitare uno spropositato numero di uova intere crude a colazione, in quella scena sconvolgente che ha fatto sussultare lo stomaco a tutti noi di una certa generazione:

Please follow and like us: